DJ Kenny Carpenter

Un nome leggendario, dallo “Studio54” di New York ai migliori club di tutto il mondo. Kenny Carpenter e un autentico mito del djing, e il suo nome e associato ad un locale che negli anni’70 ha rivoluzionato il clubbing in tutto il mondo, e ha fatto della trasgressione, dell’edonismo e della provocazione, unite alla musica underground dell’epoca, i capi saldi della vita notturna negli anni a seguire.
Kenny Carpenter e considerato uno dei padri della dance, inegli anni ’70 era tecnico delle luci in club newyorkesi come The Galaxy, The Inferno e The Loft, ma negli anni ’80 divenne il dj resident del famoso Studio 54 (e ci lavoro per 20 anni), qui oltre che per mixare era apprezzato anche per i vocals che proponeva definiti da tutti “spirituali”