DJ Max Savietto

All’eta di 17 anni, nel 1993, inizia la sua passione per la musica e proprio in quell’anno comincia a collezionare i suoi primi vinili e a suonare nei primi piccoli locali della sua zona
Max Savietto nasce il 18 novembre 1976.
All’eta di 17 anni, nel 1993, inizia la sua passione per la musica e proprio in quell’anno comincia a collezionare i suoi primi vinili e a suonare nei primi piccoli locali della sua zona.
Nei primi mesi del 1996 ha la sua prima vera soddisfazione iniziando a suonare nel locale piu grande e ambito del nord Italia: il Nautilus.
Nel frattempo i suoi progetti sono in continua evoluzione e nel 1998 decide di crearsi il suo primo studio di registrazione e di destreggiarsi nelle sue prime produzioni discografiche.
Con questi primi “esperimenti musicali” Max ottiene subito dei buoni risultati specialmente all’estero, in particolare in Germania dove esce il suo primo singolo per la NOOM Records.
Nei mesi successivi, nel 1999, iniza anche la collaborazione con l’etichetta di punta del momento, la OVERDOSE Records, di cui fanno parte gli ormai famosi dj Scot Project, Hypertrax e Sakin & Friends.
Un altro riconoscimento delle sue abilita come produttore, arriva nel 2000 quando Max, spalleggiato da Molella, realizza l’inno per uno dei piu importanti eventi musicali del mondo: l’ENERGY di Zurigo.
Nell’anno successivo prende in mano le redini della giovane etichetta discografica MAZEMAN Records della quale diventa il principale produttore scalando tutte le charts techno-trance europee.
Ed e proprio con la MAZEMAN che arrivano le prime collaborazioni con i prestigiosi Jamx & De Leon meglio conosciuti come DU MONDE.
Da questo momento in poi, Max Savietto viene considerato dagli amanti della musica elettronica uno dei piu apprezzati techno-trance dj/producers italiani.
A seguire, in Italia, il dj Tony-h commissiona a Max un rmx dell’ormai storico brano J.F.K. e poco dopo, di nuovo fuori patria, realizza altri rmx tra i quali: Seraque – Gravity per l’etichetta americana TERRATRAXX e per il nuovo progetto di M.I.K.E. “Red Flag” – Pacific Memory su CAPTIVATING Records.
Numerose le apparizioni radiofoniche in programmi del settore sia in italia che all’estero dove vengono trasmessi i suoi sempre piu apprezzati dj-set.
Ecco di seguito alcuni programmi ai quali ha partecipato: Orgasmatron su Rin (Italia), Zero Db su M2O(Italia), Extravadance su Radio NRJ (Danimarca-Belgio), ID&T Radio (Olanda), RADIO BU 99FM (Israele)… e sul web: YounGuys Radio e DI.FM
Moltissime anche le sue apparizioni live che lo vedono sempre piu coinvolto nel panorama internazionale continuando a suonare per i club italiani e stranieri e partecipando a grandi eventi come MYSTERYLAND,
X-QLUSIVE ITALY, SEQTION, CUBASE, WARCRAFT, IN-QONTROL….
Ed e proprio per l’ultimo di questi eventi sopracitati che Max realizza l’inno ufficiale “LoopHole”, lanciando cosi l’ormai famoso progetto Sa.Vee.Oh., pseudonimo dedicato alle sue produzioni hard-trance.
Nel frattempo, Max non si stanca di passare le sue ore in studio di registrazione dove elabora continuamente nuove idee musicali….