DJ Samuele Sartini

Samuele Sartini nasce artisticamente nel settembre del 1996, quando all’eta di 16 anni ho acquistato il mio primo vinile House… Ma l’amore per la musica l’ho ereditato sicuramente da mio padre, musicista ancor prima della mia nascita, che giorno dopo giorno, portandolo in casa mi ha inevitabilmente contagiato…!
Samuele Sartini esordisce come produttore nel 2006 con il singolo “Soul Boy”, un trascinante brano soulful interpretato dalla cantante americana Wendy Lewis e remixato dal talento di Ivan Iacobucci.
Sara poi il successo di brani quali “Fly” (2007), sempre al fianco di Wendy, “Real Love”, cantato da Michael Watford, e “Let’s Get Back The Feeling” (2008), affidato all’emozionante voce di CeCe Rogers, a consacrare il nome di Sartini come una delle migliori promesse made in Italy.
Una reputazione che si concretizza presto grazie a numerose richieste di remix per artisti del calibro di Roger Sanchez, Fragma, Calvin Harris, Paul Van Dyk, Inna, Ultra Nate e persino per il nostro “rock-hero” Vasco Rossi. Nel 2009 Samuele pubblica il nuovo singolo solista “One Day” e promuove il progetto artistico parallelo “Sam Project” con il quale firma due tra i maggiori successi dance delle scorse estati “Why” e ” Love Shine”, dove Wendy Lewis “duetta” con il popolare Dr. Feel-X: entrambi i dischi rimangono in vetta per settimane nella classifica dei singoli piu venduti in Italia.
Il suo ultimo lavoro “Love You Seek” interpretato dalla cantante inglese Amanda Wilson ha raccolto consensi incredibili nel Belpaese come all’estero e proprio dalla fusione della partitura vocale di “Love U Seek” con il brano strumentale “Bromance” dello svedese Tim Berg e nata la nuovissima hit “Seek Bromance” pubblicata per il mondo su Ministry Of Sound e remixata dallo stesso Sartini.
Attualmente Samuele sta ultimando il suo nuovo singolo d’artista “Back Again” ed ha appena confezionato un brillante remix per Armin Van Buuren, il dj trance piu quotato al mondo.